Nativi digitali

Pubblicato il 02/02/2017

L'utilizzo delle nuove tecnologie da parte dei minori è sempre più diffuso ed avviene sempre più precocemente. La rete è ricca e piena di risorse, ma anche di pericoli...il confine tra vita online ed offline è davvero labile per questo occorre conoscere sia le potenzialità che i rischi di questi strumenti. Cyberbullsimo, cybersex, sexting, grooming...sono alcuni dei rischi in cui si può incorrere utilizzando in modo non consapevole la rete. Cosa si può fare? Sicuramente non è utile demonizzare le nuove tecnologie, ma è opportuno conoscerle, incuriosirsi della vita digitale dei ragazzi... La vera sicurezza non consiste, infatti, nell'evitare le situazioni potenzialmente problematiche quanto nell'acquisire gli strumenti necessari per prevenirle e gestirle! Creiamo contatto e comunicazione, stiamo attenti ai segnali di rischio, ricordiamoci che spesso dietro tali situazioni ci sono tentativi di comunicazione, di contatto ed anche richieste di aiuto...la solitudine e l'isolamento sono segnali da non sottovalutare...

Un video per riflettere insieme...

Categorie blog